AC bannerHV

LA CORTE

  • Titolo originale: L'Hermine
  • Durata: 98 minuti
  • Michel Racine è un giudice molto temuto, Presidente di corte d’assise. Lo chiamano “il giudice a due cifre”, perché le pene che infligge sono sempre di almeno dieci anni. Tutto cambia drammaticamente il giorno in cui Racine incontra Ditte Lorensen-Coteret, chiamata come giudice popolare nel caso di un uomo accusato di omicidio. È la stessa donna di cui si era innamorato Racine sei anni prima. Quasi in segreto. È forse la sola donna che abbia mai amato. Al protagonista Fabrice Luchini è stata assegnata la Coppa Volpi come Miglior attore protagonista e il film ha vinto il Premio per la Migliore sceneggiatura.

     

PS bannerHV

Cookie

Il sito Academy Two utilizza i performance cookies al fine di migliorare e valutare il coinvolgimento del nostro pubblico.
Continuando la navigazione del sito o cliccando su "Chiudi" acconsenti all'uso dei cookie sul tuo terminale.